Ma lui ne era consapevole o si trattava solo di una mia suggestione?

Proteus aveva espresso il suo verdetto.
Aveva letto milioni di libri, visto praticamente tutti i film, le serie tv prodotte negli ultimi trenta anni. Scansionato, con meticolosa cura, tutto quello che serviva considerare. Calcio e pubblicità compresi.

Tutto quello che era disponibile in rete.
L’aveva selezionato, esaminato, classificato, riassunto, collegato, per rispondere alla domanda che gli avevo rivolto.
Proteus, il programma di intelligenza artificiale di deep learning di ultimissima generazione, mi aveva finalmente risposto.

«La realtà esterna, come credi tu, non esiste. Tutto sta accadendo dentro la tua mente.»

Print Friendly, PDF & Email
Percezioni assolute