[…] Non si tratta di un’approvazione di ciò che accade né di una neutralità passiva.
L’accettazione include ogni nostra reazione: sono ciò che sono nell’istante. La mia reazione si produce nell’istante. […] Questo organismo corpo-mente ha delle preferenze; ama certe cose ed altre no, e reagisce in funzione di queste.
[…] vi è l’azione e credere che siamo autori dell’azione. Sono l’attore delle mie azioni, ma non ne sono l’autore. Sono l’attore della mia vita, ma non ne sono l’autore.
[…] Si tratta di riconoscere la nostra fondamentale impotenza.

Wayne Liquorman, Sono veramente l’autore delle mie azioni? 2014

Print Friendly, PDF & Email
Accettazione
Tag: