Non preoccuparsi di sé

“Dimenticatevi di voi e pensate al mondo!” Può sembrare contraddittorio: abbiamo [infatti] imparato che ogni uomo deve ritornare a se stesso, che deve abbracciare il suo cammino particolare, che deve portare a unità il proprio essere, che deve cominciare da

Il transiente è l’anima

Ogni Transiente è un nucleo di conoscenza, che non ha ancora una Forma, la sua missione qua è quella di prendere una Forma, così che quella conoscenza sia fruibile da tutti. Crediti immagine: psicogonia.org Fabio Ghioni, Tecnologia delle Espressioni 101, tratto

Interno Esterno

È per via della Persona spirituale, la Divinità nell’individuo, che la perfezione o liberazione (salvezza, come viene chiamata in Occidente) deve essere individuale e non collettiva; poiché qualunque perfezione della collettività si voglia perseguire, può avvenire soltanto attraverso la perfezione